Vacanze a 4 Zampe in Romagna



Vacanze con il cane in Romagna

In vacanza con cane o gatto sulla Riviera Romagnola

Quando si viaggia con animali al seguito spesso può diventare difficile trovare un hotel, un camping, una spiaggia e perfino un ristorante nei quali i nostri amici a 4 zampe siano i benvenuti e vengano accolti in maniera adeguata, con i servizi indispensabili affinché il loro soggiorno e quello dei loro proprietari sia piacevole e sereno. La Romagna si distingue nel nostro Paese per essere una delle regioni più attente a questo aspetto, qualità che la rendere la meta ideale per i turisti che non intendono lasciare a casa o in pensione i propri animali da compagnia.

Spiagge per cani in Romagna

La Romagna è tra le regioni italiane quella che vanta il maggior numero di stabilimenti balneari preparati ed attrezzati per accogliere turisti che vanno in vacanza con i propri amici a 4 zampe. Per molti può sembrare un dettaglio banale, ma per chi decide di trascorrere le vacanze con il proprio cane o gatto poter contare su una struttura che possa ospitare, fornendo tutti i necessari servizi, il nucleo familiare allargato è fondamentale. Le esigenze di un cane o un gatto in spiaggia sono tante, deve poter avere degli spazi dedicati per sgranchirsi, deve poter contare su una branda accanto al proprio padrone e deve potersi rinfrescare, in una piscina dedicata se le norme regionali non permettono il bagno al mare per l’animale. Nell’intera Riviera Romagnola si contano circa 40 stabilimenti balneari dog & cat friendly, un patrimonio inestimabile per i turisti in cerca di spiagge per cani.

Spiagge per cani in Romagna

Hotel e B&B della Romagna che accettano animali in camera

Quando si tratta di ricercare una camera d’hotel, una casa vacanze o un B&B dove sono ammessi gli animali non sempre si può contare su un’offerta di accommodation vasta. Questo assunto ha però una valenza relativa se parliamo di Romagna, al mare, lungo la celeberrima Riviera Romagnola, tanto quanto nelle zone rurali e di montagna, si può contare su numerose strutture ricettive nelle quali sono assolutamente beneaccetti gli amici a 4 zampe in vacanza con i loro padroni. Per il proprietario di un animale da compagnia trovare un ambiente confortevole, amichevole e bene attrezzato ad accogliere le bestiole, è la ricetta base per una vacanza all’insegna della spensieratezza e della tranquillità.

Campeggi Pet Friendly sulla Riviera Romagnola

Anche chi ama le vacanze in campeggio e non vuole rinunciare a trascorrere le meritate ferie in compagnia dei propri fedeli animali non avrà che l’imbarazzo della scelta se come meta sceglierà la terra di Romagna. Lungo la Riviera sorgono numerose strutture Pet Friendly che ammettono l’ingresso e il soggiorno di cani, gatti e qualsiasi altro bestiola domestica, alcune di esse sono offrono perfino una spiaggia per animali con tutti comfort e i servizi necessari, sia per gli ospiti umani che per quelli a quattro zampe. Se la meta della vacanza non è la vivace Riviera Romagnola ma una tranquilla zona rurale, magari a ridosso di una riserva naturalistica, chi vuole trascorre un soggiorno in campeggio con i propri amici a quattro zampe non avrà problemi a trovare una sistemazione adeguata.

Ristoranti della Romagna che permettono l’accesso agli animali

In molte località turistiche ristoranti, pub e winebar non ammetto l’ingresso di animali nei locali, questa è una scelta che penalizza non poco chi è in vacanza con i propri animali al seguito, costringendolo alla ricerca di un posto adeguato dove poter pranzare o cenare in tranquillità. La Romagna si distingue anche sotto questo aspetto e trovare un ristorante amico degli animali non è affatto difficile, anzi. Anche in compagnia degli amati e fedeli animali di famiglia si potranno gustare senza particolari problemi tutte le prelibatezze della cucina romagnola, rinomata a livello planetario.

Visitare i parchi divertimento con il proprio cane

Per i turisti che intendono visitare i parchi divertimenti della Romagna con i proprio amici animali devono tenere conto del regolamento di ogni singola struttura. In genere i cani sono i benvenuti nei parchi a tema, dove vanno tenuti al guinzaglio e, se di grossa taglia, devono indossare anche la museruola (ovviamente non possono salire sulle attrazioni o accedere agli spettacoli) mentre il loro accesso non è consentito nei parchi acquatici, per motivi igienici, e nei parchi faunistici, dove potrebbero infastidire gli altri animali che vivono in cattività. Si consiglia a tutti coloro che intendono visitare un parco divertimenti con il proprio amico a 4 zampe di contattare preventivamente la struttura o consultare il regolamento sul sito ufficiale, avendo sempre l’accortezza di evitare le giornate di alta affluenza, le quali potrebbero risultare oltremodo stressanti per l’animale.

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Lascia un commento